News

Biogas e biometano per un futuro sostenibile

March, 2020

 

L’ultimo rapporto dell’Agenzia Internazionale dell’Energia – IEA, riconosce al biogas e al biometano un ruolo importante in un futuro veramente sostenibile: questi gas rinnovabili possono coprire oggi il 20% della domanda globale riducendo in modo consistente le emissioni di gas serra. Ma, attraverso il documento “Outlook for biogas and biomethane: Prospects for organic growth”, l’Agenzia evidenzia, dati alla mano, che il mondo sta sfruttando solo una frazione del potenziale di produzione di biogas e biometano dai rifiuti organici – scarti e sottoprodotti agroalimentari, letame animale, rifiuti solidi urbani, acque reflue, ecc. – e fornisce alcune stime, valutando disponibilità di materie prime sostenibili e costi produttivi in tutte le regioni del mondo.

In particolare, la disponibilità di materie prime per la produzione di biogas e biometano, definite “fonti di energia pulita con molteplici benefici per lo sviluppo sostenibile”, è destinata a crescere del 40% entro il 2040. Secondo Fatih Birol, direttore esecutivo dell’AIE, “una spinta dei governi può dare lo slancio necessario al biogas e al biometano, con benefici per il settore energia, trasporti, agricoltura e ambiente”.

Articoli correlati

30 Luglio 2020
Biometano, la seconda vita degli scarti agroalimentari
28 Luglio 2020
Idrogeno verde, UE lancia roadmap al 2050
24 Giugno 2020
Il Green Deal europeo accelera con il biometano nei trasporti
17 Giugno 2020
Snam, nuovo Transition Bond Framework

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *