Blog

EBA, alto potenziale di produzione di biogas dalle acque reflue industriali

April, 2021

 

L’EBA European Biogas Association ha pubblicato un nuovo documento che fornisce un’analisi completa delle opportunità di produzione di biogas da acque reflue industriali, quantificando il potenziale nei diversi settori industriali dell’UE.

I risultati mostrano che il biogas ha un alto potenziale per mitigare le emissioni di metano dalle acque reflue fornendo allo stesso tempo un’enorme fonte di energia rinnovabile, riducendo il consumo di energia negli impianti di trattamento delle acque reflue. Una soluzione per la gestione dei fanghi che creerà anche ulteriori posti di lavoro green a livello locale.

Secondo lo studio, è infatti possibile recuperare circa 14 Mtep (142 TWh) di biogas all’anno valorizzando le acque reflue industriali dei settori degli alcolici, biodiesel, pasta e carta, birra, oli vegetali, etanolo, carne e formaggio. Tuttavia, il grande potenziale della produzione di biogas dalle acque reflue industriali non è ancora considerato nella maggior parte degli studi che valutano il potenziale di produzione di biogas in Europa nel 2050 tra 87-114 Mtep (1.008-1.326 TWh). Pertanto, questo potenziale può essere superiore a quello attualmente stimato.

Il trattamento di purificazione attualmente applicato delle acque reflue industriali ha un’elevata impronta di gas serra, comportando anche quote elevate di consumo energetico. La produzione di biogas dalle acque reflue può ridurre il consumo di elettricità corrente per il trattamento delle acque reflue del 75%, che corrisponde a circa 3 Mtep (32TWh) all’anno a livello dell’UE. Implementando tecnologie di trattamento anaerobico, è anche possibile ridurre la produzione di fanghi in eccesso fino al 70-80% nella maggior parte dei casi, il che si traduce anche in costi ridotti per il loro trattamento.

Secondo le stime dell’EBA, i posti di lavoro locali attribuiti al trattamento anaerobico delle acque reflue possono crescere da 1.000 posti di lavoro diretti oggi a 20.000 posti di lavoro diretti distribuiti tra 85.000 PMI quando si sfrutta il pieno potenziale.

Per questo, conclude il rapporto EBA, l’alto potenziale della produzione di biogas dalle acque reflue industriali deve essere considerato nella futura legislazione dell’UE.

Per saperne di più: New paper shows high potential of biogas production from industrial wastewater | European Biogas Association

Download EBA paper: The role of biogas production from industrial wastewaters in reaching climate neutrality by 2050 (PDF)

 

Articoli correlati

13 Maggio 2021
Biogas Americas Live is underway all May
7 Maggio 2021
MXO. L’innovativa tecnologia IES Biogas per la miscelazione
1 Maggio 2021
Maggio con Biogas Americas Live
26 Aprile 2021
Recovery Plan, 1,92 miliardi per lo sviluppo del biometano in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *