Leggi e incentivi

Siero latte per biogas. Sì alla deroga in Veneto

March, 2020

 

Per aiutare il settore lattiero-caseario in difficoltà a seguito dell’emergenza Coronavirus Covid-19, il Veneto ha consentito la valorizzazione del siero di latte in eccesso e dei sottoprodotti derivanti dalle lavorazioni negli impianti biogas.

Nel decreto del Presidente della Giunta regionale veneta n. 31 del 16 marzo 2020, si legge che la Regione “consente il conferimento di siero e dei sottoprodotti a base di latte derivanti dalle lavorazioni lattiero-casearie, quali sottoprodotti di origine alimentare, presso gli impianti alimentati a biogas”. La deroga veneta vale fino al 30 settembre.

Sono 47 le aziende venete nostre clienti che ne beneficeranno. “Questa iniziativa – commenta Marco Mazzero, Amministratore Delegato di IES Biogas – dimostra che le tecnologie degli impianti biogas e l’utilizzo intelligente del siero di latte in eccesso in questo periodo di emergenza possono rappresentare una risorsa in più per le aziende del settore lattiero-caseario”.

Provvedimento analogo era stato adottato dalla Regione Lombardia, che aveva consentito la deroga fino al 30 aprile 2020 attraverso l’approvazione di due decreti, successivamente però annullati con il D.d.s. 25 marzo 2020 – n. 3784: la Regione, infatti, dopo una nota del Ministero della Salute – Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la nutrizione (del 23 marzo 2020 n. 10378), ha rilevato l’opportunità di sospendere l’iniziativa “in virtù di approfondimenti giuridici volti a identificare il soggetto competente a emanare le disposizioni oggetto dei medesimi”.

Articoli correlati

24 Giugno 2020
Incentivi biometano, il GSE aggiorna il contatore
24 Giugno 2020
Sanse: GSE chiarisce le tipologie per il biometano avanzato
4 Maggio 2020
Biometano, GSE aggiorna i contatori degli incentivi
20 Febbraio 2020
Milleproroghe: anche nel 2020 incentivi per impianti agricoli fino a 300 kw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *